Grazie Pablito

Dic 11, 2020 Blog-News

Se dopo 38 anni ancora ti tremano le gambe e chiami per nome anche il pallone è senza dubbio lo scatto che consegna un attimo all’eternità.

Grazie Pablito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *